THIS LIFE

THIS LIFE
di Kollektivo Illuminoso Fresco 120 pag, 2 colori, libro doppio spillato, 16,5×24
I edizione giugno 2018
ISBN 978-88-94-35601-4
(cc) edizione italiana con testo originale – ed Fortepressa – La Bagarre Ass

cover: Luntu Wumazonke
dwg: Athi Dan Mageza, Clinton Osbourn, Enrico Nicol, Eric Menyo, Loyiso Botha, Luntu Vumazonke, OK29, Pumezo Magoqosa, Taslin Van Niekerk, Xolisa Pezisa.
translation: Bambi Kramer
design: Valerio Bindi con Giusy Noce
Questo libro è stato realizzato come parte del Siyakhana Project, un progetto portato avanti da Young in Prison South Africa. Tutti gli artisti che vi hanno contribuito ad un certo punto delle loro vite sono stati in carcere, molti di loro di recente e recentemente sono stati rilasciati. Dopo più di 20 anni di cosiddetta libertà in Sud Africa molti tra i giovani sono ancora costretti a lottare senza alcun accesso a opportunità e risorse, e questo contribuisce alla loro decisione di far ricorso a crimini, finendo coinvolti in tossicodipendenza e gangsterismo. Situazioni strettamente collegate alla possibilità di entrare in conflitto con la legge. Le storie raccolte in questa antologia sono uno dei modi che hanno di condividere quello chehanno sofferto, ma anche di immaginare un possibile futuro. Molte di queste sono basate su esperienze personali, anche se alcuni artisti hanno scelto di creare invece storie di finzione che fossero rappresentative della loro condizone sociale. Si vedranno delle somiglianze tra molte di queste storie, ma ognuna è unica e creata con uno stile distintivo.
Spero che tutti coloro che leggerano queste storie saranno in grado di sentirne la forza.
Clinton Osbourn
Coordinatore del Siyakhana Project
Co-fondatore del Kollektivo Illuminoso Fresco (KIF)

Kollektivo Illuminoso Fresco
Noi siamo il Kollektivo Illuminoso Fresco/Siamo un collettivo di artisti/Vogliamo fare soldi./Sebbene l’arte non abbia prezzo/noi facciamo arte per liberare i nostri cuori e curare le nostre cicatrici./Noi lavoriamo per noi stessi/Noi siamo dei fottuti professionisti./Raccontiamo le storie che abbiamo in testa/perché le altre persone possano vedere quello che accade nelle nostre menti/Esplorando i sentimenti che nascondiamo/mostrando il fottuto mondo in cui viviamo./C’è una parola in Xhosa, Inyala/Vergogna/Inyala liya qunywa/la vergogna deve essere nascosta/Noi raccontiamo la verità,/per rivelare questa vergogna/Noi tutti abbiamo avuto problemi con la legge/noi tutti siamo stati chiusi dietro le sbarre/e tutti abbiamo lottato per superare la nostra condizione/All’inizio il percorso è stato difficile/Disegna immagini diverse,/e vedi come stanno insieme/condividendo il nostro passato/raccontiamo il nostro dolore/e le nostre esperienze di vita/Noi questi discorsi dobbiamo farli e rifarli/l’arte indirizza i sentimenti/La nostra arte è provocatoria/perché fa’ vedere alle persone un altro angolo di mondo/un racconto diverso della realtà/mostrandola/così che non la si possa negare./L’arte è il grido di un corpo vivo/e quando il corpo muore/diventa il grido di uno spirito/che non muore mai/Esprimiamo noi stessi sul foglio o sulla tela/perché gli ricordino di noi quando saremo morti/spiriti urlanti per via di tutto quello che ci succede intorno/perché qua fuori è un casino/e noi mostriamo questo casino in vari modi./Perciò ci riteniamo fortunati quando facciamo arte./Salute.

K.I.F. è un collettivo con base in Cape Town, Sud Africa.

Come ottenere il libro
per ricevere This Life via posta puoi scrivere una mail a fortepressa@gmail.com con tutte le indicazioni utili a spedirtelo. Il prezzo come tutte le produzioni Fortepressa è assente. Si consiglia piuttosto una donazione alla nostra Associazione: la scelta di donare è un concreto contributo al nostro lavoro, una partecipazione importante al nostro percorso.

Donate

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 15€ (10€ per il libro + 4,90€ di sped. postale per spedizioni in Italia) e una massima di 20€.

back to books